Windows 10 non rileva Tastiera e Mouse

2018-07-05T16:20:54+00:002 marzo 2018|Categories: Problemi Software|

Windows 10 non rileva tastiera e mouse

In queste settimane abbiamo ricevuto un po’ di chiamate legate al riconoscimento della tastiera e mouse in windows 10. Apparentemente sembravano legate a qualche aggiornamento di windows … ma le situazioni erano molto diverse. Cerchiamo di fare un riepilogo con problema e soluzione :

PC con tastiera e mouse PS2:

Windows non rileva PS2 ma funziona correttamente con tastiera e mouse USB

Per risolvere questo problema è necessario interventire a mano nel registro di sistema.

Ovviamente dovreste avere una tastiera e mouse usb per effettuare le operazioni di seguito descritte, fatevele prestare da un amico o collega.

I dispositivi PS/2 sono regolati dal servizio i8042prt che può disabilitarsi per un aggiornamento di windows o per la corruzione delle impostazioni.

Cliccate con il tasto destro il menu di windows in basso a sinistra e scegliete la voce esegui, oppure tastoWIN + R e scrivete regedit e premete invio

 

cercate la voce

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\i8042prt

dovreste trovarvi una voce StartValue DWORD con valore o (zero)

in questo caso dovete fare doppio click e impostarla su 1

 

nel caso non fosse presente create una nuova chiave DWORD 32 bit con nome StartValue e impostate il valore a 1

PC con tastiera e mouse USB

In questo caso abbiamo SEMPRE avuto la possibilità di usare il PC con una tastiera e mouse PS2

scenari diversi hanno trovato soluzioni in maniera diverse:

1) provare a cambiare porta USB (magari controllando se la USB in uso è usb2 o 3)

2) provare ad aggiorare i driver

3) rimuovere completamente i dirver USB  e ricaricare i driver corretti scaricando i più aggiornati dal sito ufficiale del produttore del PC o della scheda madre usata

4) provare a forzare un aggiornamento di windows, noi in laboratorio eseguendo l’aggiornamento dal dvd di windows, utilizzando sempre ultima versione (build) disponibile sul sito Microsoft.

in tutti i casi abbiamo risolto, a volte senza la necessità di eseguire il punto 4

 

NB. tutte le operazioni che richiedono l’inserimento manuale di chiavi di registro sono potenzialmente pericolose, create sempre un backup del registro prima di cimentarvi… se avete dubbi fatevi aiutare da un “esperto” o portate il PC presso il nostro laboratorio.